Pantone 2020: è stato annunciato, sarà il BLU!

Studio di grafica, illustrazioni, siti, video, social media a Genova

Pantone 2020: è stato annunciato, sarà il BLU!

colore pantone 2020 classic blu

Infonde calma, fiducia, connessione!

 

Anche quest’anno Pantone ha decretato quale sarà il colore che diventerà centrale nella progettazione della grafica del design, dell’arredamento e, soprattutto, della moda 2020, settore che risente maggiormente di queste influenze, e che a sua volta, influenzerà gli stili di vita di molti di noi.

Il Pantone Color of the Year 2020 è un intenso Classic Blue 19-4052.

 

Un colore che ci fa decisamente riflettere, alle porte di un reale futuro di realtà virtuali e aumentate, nasce nel nostro profondo un senso di stabilità e ritorno ai nostri credo interiori.
E’ un colore molto elegante ma al contempo molto semplice, ci ricorda molto l’arrivare della sera e della notte, ci rilassa e ci offre un rifugio di pace e tranquillità.
Come tutte le sfumature di blu, anche, e soprattutto nell’intensità di questa, ci aiuta a riflettere e a portare la concentrazione sui nostri pensieri, facendoceli percepire con chiarezza e lealtà.

pantone 2020 cosa dice lee eiseman

Le parole chiave da tenere presenti quindi nel 2020 saranno: fiducia, stabilità e riflessione.

Dal momento che fatichiamo a tenere il passo con la tecnologia, non dovrebbe stupirci il fatto che colori forti e onesti come questo blu ci diano un senso di tranquillità e di protezione da quella che non riusciamo a comprendere o a vedere.

 

“A differenza degli anni precedenti, notiamo uno stacco… Pantone vuole forse dirci che abbiamo bisogno di prenderci una pausa dalla frenesia della nuova era?”

Come nasce la scelta del Colore Pantone.

La scelta del colore dell’anno è frutto di valutazioni e analisi delle tendenze, sintesi della ricerca da ogni angolo della terra di nuove influenze in fatto di colore provenienti dagli ambiti più svariati: spettacolo e produzione cinematografica, collezioni d’arte e artisti emergenti, mod e design, mete turistiche più frequentate, nuovi stili di vita e condizioni socio-economiche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: I contenuti e le immagini di questo sito sono protetti dal copyright. Vietata la riproduzione.